MNC – MCREATIONS, DAL MOSAICO ALL’ ALTA MODA.

0
1. MnC-MCreations.

1. MnC-MCreations.

 Il pittore subisce stati di pienezza e di restituzione. È questo il segreto dell’arte. Vado a passeggiare nella foresta di Fontainebleau, faccio indigestione di verde, devo pur liberarmi di questa sensazione in un quadro. 

(Pablo Picasso)

Luce, policromie, volumi, pattern geometrici: un dedalo di frammenti che custodiscono nel loro ventre la linfa vitale di uno slancio creativo. Segreti sentieri di tasselli ci conducono in quello che è un racconto sempre nuovo. Il Mosaico è la Genesi, il Quadro la narrazione. Stiamo parlando dell‘Arte Musiva di Martina Tittonel, artista poliedrica dal notevole estro creativo e dall’incredibile profondità introspettiva; un’anima che evoca le meravigliose terre dell’Oriente con le sue sacre culture volte all’intima ricerca di sé, alla spiritualità e alla minuziosa cura del particolare impercettibile.

L’ Arte Musiva affonda le radici nel lontano 3000 AC, quando le prime decorazioni coniche d’argilla a base smaltata venivano impiegate dai Sumeri per proteggere la muratura in mattoni crudi, l’etimologia del termine rimanda al significato di “opera paziente, degna delle Muse”. Una delle più alte espressioni artistiche e di ornamentazione tramandateci sin dai tempi antichi. Martina Tittonel re-interpreta il rigore dei Mosaici Bizantini in chiave contemporanea. L’essenza è la ri-elaborazione e la re-invenzione del frammento all’interno di un nuovo organismo: attraverso il melting-pot cromatico, le vibrazioni e la rifrazione della luce, è possibile conferire alle tessere un significato nuovo e mai uguale a se stesso, Il Mosaico è un sublime incontro di infiniti tasselli dalle nature eterogenee che però si uniscono per raccontare una storia comune, svelando ciò che non è sempre manifesto.

Quando però Arte e Ingegno si incontrano il Mosaico indossa una veste inedita, diventa protagonista di una nuova esistenza, diviene altro da sé rimanendo fedele a se stesso. Nasce MnC-MCreations by Martina Tittonel, marchio registrato nel dicembre 2014 che propone Installazioni musive, opere di Interior Design e Arte da indossare (gioielli, accessori, abiti e borse) in un connubio di amore per il Made in Italy, eccellenza, qualità e passione. Il Mosaico, con i suoi smalti e marmi veneziani, si fa Musa ispiratrice di un processo creativo che fa happy wheels esistere questa Arte Nobile e Antica nella quotidianità dell’esistenza. Non più solo opere da celebrare ed ammirare nelle gallerie ed esposizioni, ma meravigliosi pezzi unici che valorizzano la personalità di chi li indossa.

Personaggi, motivi particolari, con il proprio crogiolo di colori e pattern decorativi, vengono catturati in un’istantanea che diventa protagonista di queste preziose opere d’Arte personali. Forme archetipe, simmetrie, a-simmetrie raccontano il Mosaico con un nuovo linguaggio evocativo e dal forte impatto emotivo. Una delle collezioni protagoniste di questa nuova narrazione creativa è Galla Placidia: una sinfonia di vibrazioni cromatiche, luci ed energie si fondono in quello che è il racconto di un percorso esistenziale dell’io individuale con le sue emozioni e stati d’animo. Costituiti da moduli snodabili, possono essere realizzati anche in argento vivo e oro, l’identità di questi gioielli è ben definita: sentieri geometrici si intersecano tra loro simboleggiando il cammino personale dell’uomo, costituito sempre da nuovi inizi ma nel contesto di una continuità essenziale che lo accompagna in tutta la sua esistenza.

Una delle altre Linee da Mille e una Notte è Middle East: Colore puro, una boiserie di cromie per toni mixati o isolati al monocolore per uno stile contemporary chic. Nell’opera musiva i colori primari della texture MnC si esibiscono in perfetto equilibrio, negli accessori puntano ad osare varianti con accenti pop. Il monocolore rivela il dna storico della trama che fra variabili e costanti amalgama componenti d’eleganza all’esclusività del design. Le ClutchBag, invece, propongono vere e proprie borse da collezione realizzate in argento e decorazioni smaltate. Che dire invece di Pompei Bag, Bags e Space in Time Bag? Un materiale tradizionale come la pelle si fonde con preziosi inserti stampati a mosaico creando un connubio estetico senza eguali.

L’amore per il mosaico mi ha portato a plasmare creazioni artistiche moderne. Marmo, pietra, oro, murrine, smalti veneziani e tessere di vetro, protagonisti eccellenti di un tempo, diventano spunti per un”libro d’Arte” contemporaneo. I materiali scivolano dalle installazioni e rivestono borse ed accessori.

Sito web ufficiale: http://www.mcreations.it/

Credits Foto n: 1,13,14,15  - PH: Caterina Gualtieri; Fashion designer: Nino Lettieri; Stylist: Pranay Jaitly Models:Ivana Bello; Kenia Schneider, Teresa Costanzo; Hair and make up: Veronica Petukhov, Teresa Costanzo; Still life,PH: Marco Palermo.

Share.

Comments are closed.