Il nodo Unicredit

0

La nota di Valentino Capobianco.

UniCredit mette sul tavolo 16 miliardi di creazione di valore dal 2020 al 2023 e così facendo, strizza l’occhio al mercato.
La banca, onde fronteggiare tassi negativi che mettono a repentaglio la redditività, interviene con decisione sull’occupazione e annuncia otto mila tagli, tutti in Europa occidentale, di cui circa sei mila solo in Italia.
Si tratta di un piano strategico, presentato a Londra dal Ceo Jean Pierre Mustier.
Un nuovo piano quadriennale “Team23″ punta a centrare i target anche con ipotesi di mercato ultra-conservative, ovvero un Euribor a 3 mesi di 0.5 % da qua fino al 2022 con un “rialzo” al 0.4% nel 2023.
La crescita aggregata è attesa sullo 0.8% annuo, a 19.3 miliardi a fine piano, facendo leva in particolare sulle Pmi europee e sul potenziamento nelle aree dell’Est Europa , puntando sulle “piccole acquisizioni” mirate di realtà o portafogli di clienti in “business complementari” a quelli della banca.
L’idea è di arrivare ad un utile di 5 miliardi al 2023 partendo dai 4.3 del 2020.
Agli azionisti, la banca assicura 6 miliardi di dividendi cash e 2 miliardi con il riacquisto di azioni.
Il Buyback sarà di 2.5 miliardi , la distribuzione di capitale sarà del 40% dell’utile atteso nei primi 3 anni, per salire al 50% nel 2023.
Le erogazioni agli azionisti sono possibili, grazie al lavoro fatto sul capitale con il piano appena concluso, che ha portato 21 miliardi di euro Cet1.
Altro capitale potrà essere liberato in riferimento allo scioglimento della jv in Turchia.
Ci sarà poi modo di tenere un buffer di sicurezza di 200-250 punti base sulle soglie minime Bce oltre le quali si possono distribuire dividendi.
Vi sarà , senza dubbio, la nascita di una Sub-holding con base in Italia e non quotata.
Sono previsti 8mila tagli nell’Europa occidentale e la chiusura di 500 filiali.
In italia, la banca ha intenzione di chiudere 450 agenzie e far uscire 5500 persone, a cui si aggiungono altri 500 esuberi dal piano precedente.
Lo scontro con i sindacati è iniziato.
Si vis pacem para bellum.

Share.

Comments are closed.