Diventa un asino per saldare i debiti del casinò

L’ex giocatore semi-professionista di hockey, che ha accettato di diventare un asino per la criminalità organizzata per cancellare un prestito di $ 60.000 per le scommesse sportive, potrebbe servire fino a 70 mesi in una prigione degli Stati Uniti dopo essere stato catturato con 45 kg di coca cola in Kansas.

Il piano di Vincent Müller e quello della sua compagna Anne-Marie Dube avrebbero potuto funzionare se non fossero stati fermati mentre stavano seguendo da vicino un altro veicolo l’8 agosto 2019.

Documenti giudiziari inclusi Giornale Ha ricevuto una copia del fallimento di questa importazione e di come è avvenuta la criminalità organizzata di reclutare asini per trasportare droga.

Pochi giorni prima dell’arresto, i due erano su un volo dal Quebec a Los Angeles, dove le persone hanno depositato 45 kg di cocaina in un veicolo a noleggio. Il loro obiettivo: attraversare gli Stati Uniti e trasferirsi a New York.

Altri stavano aspettando lì con il loro prezioso inventario, con un valore di rivendita vicino a 2 milioni. Poi la droga ha dovuto attraversare il confine con il Canada.

Molti dubbi

Ma i Quebec non hanno mai raggiunto il loro obiettivo perché hanno rapidamente sollevato i sospetti del poliziotto che li aveva fermati.

La loro ansia significativa, la fuga di risposte sul loro percorso, tre telefoni cellulari e molti sprechi alimentari hanno spinto l’ufficiale a perquisire il veicolo. Un cane da fiuto ha avvertito la pattuglia della presenza di droghe e sono stati arrestati.

“È normale che le auto degli spacciatori siano così perché non fanno molte fermate e attraversano velocemente il paese. […] Di solito usano telefoni usa e getta (Telefoni bruciatori) “, Nota in un documento che fa riferimento alla testimonianza di un agente di polizia.

READ  L'ex vicepresidente Mike Pence è stato dotato di un pacemaker

Paga i debiti

Vincent si è avvicinato a Möller come un asino a causa di un enorme debito. La battuta d’arresto dell’ex giocatore di hockey è iniziata dopo la sua carriera nell’hockey, quando il suo “desiderio di competere” lo ha portato alle scommesse sportive. Tuttavia, ha creato un “problema serio” e doveva 60.000.000.

Il 36enne si è incontrato a tempo indeterminato presso una persona denominata “Beat” negli atti giudiziari. ” [Il lui] Ha detto che poteva fare abbastanza soldi per saldare i suoi debiti di gioco spostando la droga da un posto all’altro ”, si legge in una dichiarazione scritta dall’avvocato di Mölller.

Quest’ultimo avrebbe accettato di fare solo due viaggi per pagare quanto doveva. Vincent Müller si sarebbe rivolto ad Anne-Marie Dube per accompagnarlo in questo viaggio. La giovane donna doveva ricevere una compensazione finanziaria, soprattutto perché era responsabile della guida.

Entrambi i Quebec si sono dichiarati colpevoli di accuse di possesso di cocaina a scopo di contrabbando. Hanno cercato di contestare la legittimità dell’intercettazione, ma senza successo.

“Bons”

È stata avanzata una raccomandazione congiunta di 50 mesi di reclusione, ma un giudice ha condannato Mölller a 70 mesi di carcere. Ha fatto appello contro la sentenza. Dubai non ha ancora ricevuto la sua condanna.

« [Les mules] Solo esempi di soldati soliti fare lavori sporchi e correre tutti i rischi sottolineano l’avvocato del Quebec, cercando allo stesso tempo di minimizzare le sue implicazioni.

Quando ha annunciato il suo arresto, la nostra unità di intelligence ha rivelato che l’uomo ora di 36 anni era un conoscente di affari degli Hells Angels. Tuttavia, i documenti non indicano per quale organizzazione ha sequestrato la cocaina.

READ  30 migliori Bilancia Di Precisione 0.01G da acquistare secondo gli esperti

– Con Andrea Valeria

Quebec e LA

Facebook

Foto da atti giudiziari

Il 5 agosto 2019, Vincent Mölller e Anne-Marie Dube hanno lasciato il Quebec con un volo per Los Angeles, in California. Arrivati ​​lì, prendono un’auto a noleggio e lì vengono depositati 45 kg di coca cola.

LA a New York

I due pianificarono di percorrere quasi 4.500 km tra Los Angeles e New York. Stavano aspettando che gli individui raccogliessero i farmaci.

Arrestato in Kansas

Facebook

Foto tratta da atti giudiziari

I due Quebec furono arrestati sulla I-70 in Kansas, nella contea di Wapansi, non lontano da Tobago. La loro tensione e discrepanze durante il viaggio hanno suscitato sospetti da parte dell’ufficiale di polizia che ha perquisito il veicolo. Poi furono scoperte le droghe.

Da New York a Montreal

I contrabbandieri responsabili dell’importazione hanno osservato l’ultima fase dell’ottenimento di droga attraverso il confine canadese.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Pt Agency News