Emilia-Romagna GB: Max Verstappen ha preso il comando nel terzo esercizio, mentre Lewis Hamilton è arrivato terzo

Guarda le qualifiche del GP dell’Emilia-Romagna da Imola in diretta alle 13 su Sky Sport F1, con un picco da mezzogiorno; Max Verstappen della Red Bull è 0,4 secondi più veloce nell’allenamento finale con Lewis Hamilton al terzo posto per la Mercedes

Ultimo aggiornamento: 21/04/17 12:04







0:47

Max Verstappen vola in aria dopo aver colpito duramente il pavimento alla curva 13 durante il Training 3 di Imola ma finisce in testa alla sessione

Max Verstappen vola in aria dopo aver colpito duramente il pavimento alla curva 13 durante il Training 3 di Imola ma finisce in testa alla sessione

Max Verstappen ha recuperato il tempo sprecato dalla Red Bull venerdì per stabilire un ritmo impressionante sul campo in una sessione di allenamento finale che è proseguita con l’inizio pieno di azione del GP dell’Emilia-Romagna.

L’olandese, il calciatore di Formula 1 all’inizio della stagione del Bahrain tre settimane fa, era di quattro decimi di secondo davanti al gruppo di inseguitori guidato inaspettatamente da Lando Norris della McLaren.

Lewis Hamilton era 0,557 secondi dietro la Mercedes, mentre Sergio Perez era quarto al secondo posto alla Red Bull.

Resta da vedere se Verstappen e Red Bull manterranno quel livello di supremazia nelle qualificazioni, che iniziano direttamente alle 13:00. Sky Sports F1Ma il gruppo ha battuto la Mercedes al primo posto di 0,4 secondi in Bahrain.

Nelle condizioni fredde dell’Italia, i piloti hanno continuato a correre regolarmente sullo stretto e difficile tracciato di Imola con i migliori tempi sul giro spesso ottenuti nel secondo ciclo della vettura fuori dai box.

Anche i tempi sul giro sono stati regolarmente rimossi dal controllo di gara per violazioni dei limiti di pista, sebbene le regole siano state allentate nel Round 13 prima della corsa del sabato.

Il pilota della Williams Nicholas Latifi è stato l’unico ad aver avuto un incidente, scattando attraverso le barriere con il suo spoiler anteriore alla curva tre, ma il team è stato comunque in grado di riportare Al Kindy sulla strada giusta negli ultimi minuti.

1:29
Nicholas Latifi danneggia l’ala anteriore della sua vettura Williams mentre si schianta nell’ultimo allenamento di Imola

Nicholas Latifi danneggia l’ala anteriore della sua vettura Williams mentre si schianta nell’ultimo allenamento di Imola

Antonio Giovinazzi, Pierre Gasly e Valtteri Bottas sono stati tra i tanti che hanno deragliato.

Sky F1Damon Hill, due volte vincitore di una gara a Imola, ha dichiarato: “Non ho mai visto così tante auto lasciare il circuito. Sono tutte curve davvero difficili, devi essere il più preciso possibile, altrimenti sei nei guai”.

0:29
Pierre Gasly di AlphaTauri si è trovato sul prato alla settima curva

Pierre Gasly di AlphaTauri si è trovato sul prato alla settima curva

Finora la Ferrari è apparsa forte in casa, chiudendo quinta con Charles Leclerc e settima con Carlos Sainz, le due rosse che sempre impressionanti Pierre Gasly hanno diviso a favore del team italiano Alpha Tore.

Il pilota della Mercedes Bottas, i cui numeri di giro sono stati omessi, è scivolato ottavo davanti alle vetture alpine, con Fernando Alonso ed Esteban Ocon che sono entrati di nascosto tra i primi dieci alla fine dell’ora.

GP Emilia-Romagna Marzo tre record di tempo

Driver Squadra tempo
1) Max Verstappen Red Bull 1: 14.958
2) Lando Norris McLaren +0.456
3) Lewis Hamilton Mercedes +0.557.0000
4) Sergio Perez Red Bull +0.593.0000
5) Charles Leclerc Ferrari +0.780
6) Pierre Gasly AlphaTauri +0.932
7) Carlos Sainz Ferrari +0.950
8) Valtteri Bottas Mercedes +0.950
9) Fernando Alonso Alpi +1.228
10) Esteban Ocon Alpi +1.270
11) Yuki Tsunoda AlphaTauri +1.272.00
12) Lance Stroll Aston Martin +1.287
13) Daniel Ricciardo McLaren +1.295
14) Sebastian Vettel Aston Martin +1.431
15) George Russell Williams +1.469
16) Mick Schumacher Haas +1.490
17) Nicholas Latifi Williams +1.579
18) Antonio Giovinazzi Alfa Romeo +1.654
19) Kimi Raikkonen Alfa Romeo +1.845
20) Nikita Mazpin Haas +2.440

READ  La “passione per il marchio del CEO” di Alfa Romeo potrebbe essere la chiave per rilanciare le sue fortune

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Pt Agency News