Hubble celebra il suo 31 ° anniversario con la sua immagine di star autodistruggente

Il venerabile telescopio spaziale Hubble ha catturato una stella straordinaria scintillante con l’intensità di un milione di soli, giusto in tempo per la celebrazione del 31 ° anniversario della sua fondazione nello spazio sabato (24 aprile).

Il prezzo per la luminosità estrema è una durata più breve per AG Carinae, una stella blu brillante che dura solo pochi milioni di anni. Questo non è niente in confronto all’età del nostro sole relativamente stabile di 10 miliardi di anni. Ma gli astronomi sono comunque affascinati dai segni di distruzione di AG Carinae.

“Amo studiare questi tipi di stelle perché sono affascinata dalla loro instabilità. Stanno facendo qualcosa di strano”, ha detto in una dichiarazione Kerstin Weiss, esperta di stelle che cambiano blu alla Ruhr University di Bochum, in Germania.

L’immagine di Hubble mostra una nebulosa (nube di gas) avvenuta durante una delle più grandi esplosioni della stella variabile. La stella combatte per rimanere intatta, con la pressione della radiazione spinta verso l’esterno e la pressione gravitazionale verso l’interno. Mentre le forze si scontrano l’una contro l’altra, la stella si espande e si contrae. A volte una stella diventa così grande che soffia strati di gas nello spazio, prima di rimettersi insieme.

La strana fisica di AG Carinae diventa ancora più preziosa per noi quando ci rendiamo conto di quanto sia rara questa stella. Ci sono solo 50 stelle variabili blu brillante conosciute nel Gruppo Locale di galassie che compongono la nostra, la Via Lattea. Inoltre, questa oscillazione avanti e indietro tra grande rigonfiamento e pressione è di nuovo una fase che dura solo poche decine di migliaia di anni ed è solo una svolta per l’età totale dell’universo di 13,77 miliardi di anni.

La stella è abbastanza tranquilla al momento, ma puoi vedere gli effetti dei suoi forti venti stellari (o particelle cariche) che fluiscono nello spazio e si scontrano con la nebulosa, che si sta muovendo un po ‘più lentamente del gas. Questo crea un effetto “spazzata dalla neve” quando i venti caldi scavano una cavità in una nebulosa più fredda e più lenta.

Hubble è anche considerato una gemma preziosa in astronomia grazie alla sua capacità di osservare le cose più e più volte durante decenni di voli spaziali. La lunga vita del telescopio è dovuta in gran parte ai numerosi equipaggi di astronauti che hanno visitato più volte l’osservatorio tra il 1993 e il 2009 e hanno effettuato riparazioni e aggiornamenti vitali che avrebbero mantenuto l’osservatorio funzionante per almeno questo decennio.

Una volta che il telescopio Hubble avrà finalmente esaurito il carburante o l’energia, presto arriverà un successore. La NASA prevede di inviare un file Telescopio spaziale James Webb Nell’ottobre di quest’anno, dopo molti anni di ritardo a causa di problemi tecnici e finanziari. Webb avrà uno specchio più grande in grado di entrare ulteriormente nella storia dell’universo È anche abile nel guardare le stelle e gli esopianeti. Tuttavia, lo svantaggio è che Webb sarà troppo lontano dalla Terra perché gli equipaggi di astronauti possano visitarlo.

READ  La capsula SpaceX lascia la stazione con 4 astronauti e torna a casa

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Pt Agency News