Il dipendente dell’ospedale italiano rischia di pagare le tasse dopo un presunto assenteismo di 15 anni

Fotografia di Alfonso de Vincenzo / Controlab / LightRocket tramite Getty Images

Impiegato dell’ospedale in Italia Conosciuto comeRe assenteSecondo quanto riferito, ha battuto il record nazionale saltando il lavoro per 15 anni, Watchman Rapporti.

Il 67enne, che ora è accusato di abuso di posizione, frode ed estorsione aggravata, ha continuato a ricevere uno stipendio mensile di 538.000 euro (circa 647.300 dollari), nonostante non fosse in servizio dal 2005, secondo la polizia. .

L’uomo era un dipendente dell’Ospedale Pugliese Ciaccio di Catanzaro, in Calabria, e un’indagine denominata “part time” ha portato la polizia a raccogliere prove come i verbali delle presenze e le dichiarazioni dei colleghi per indagare sia sull’uomo che sui sei dirigenti accusati di reati di responsabilizzazione dei dipendenti.

Secondo quanto riferito, l’uomo ha minacciato il direttore dell’ospedale nel 2005 per impedirle di denunciare la sua assenza. Dopo che il manager si è ritirato, la polizia afferma che la presenza dell’uomo non è stata verificata dalle risorse umane o dal manager successivo.

Il governo italiano, dopo aver scoperto la portata dell’assenteismo per i funzionari pubblici, ha inasprito una legge nel 2016 per iniziare a vietarla. Nella successiva indagine, un agente di polizia è stato filmato mentre entrava al lavoro in mutande prima di andare a letto. E il in un altro posto, 35 lavoratori del Comune di Sanremo arrestati per barare i cartellini.

Articoli Correlati

più complicato

Iscriversi per Newsletter complessa Per le ultime notizie, eventi unici e storie.

Seguire Complesso Sopra: Il sito di social networking FacebookE il TwitterE il InstagramE il YoutubeE il chat istantaneaE il tic toc

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Pt Agency News