Ritiro di Atletico, Inter, Milan e Juventus dalla Premier League

Il presidente del Real Madrid Florentino Perez ha supervisionato il progetto della Premier League, che ha promosso come un modo per “salvare il calcio” e club in difficoltà finanziarie a causa della pandemia di coronavirus.

Né il Madrid né il Barcellona hanno commentato dopo che il resto dei club ha abbandonato il progetto. Tuttavia, c’è stata una certa pressione interna sul club catalano, dopo che il capitano Gerard Pique ha espresso il suo punto di vista.

“Il calcio appartiene ai tifosi. Oggi più che mai”, ha scritto su Twitter all’inizio di mercoledì.

Lunedì, la UEFA ha minacciato di vietare ai giocatori delle squadre partecipanti di partecipare al Campionato Europeo di quest’anno e alla Coppa del Mondo del prossimo anno. Ma in seguito un tribunale di Madrid ha emesso una pronuncia pregiudiziale che impedisce alla UEFA, alla FIFA e ai suoi membri di agire contro la creazione del nuovo campionato.

Il Milan ha comunicato che partirà poche ore dopo l’annuncio di Atlético e Inter.

“Le voci e le preoccupazioni dei tifosi di tutto il mondo sulla Premier League sono state espresse chiaramente e il Milan deve essere sensibile alle voci di chi ama questo meraviglioso sport”, ha detto il club italiano.

Ha seguito la Juventus pochi istanti dopo, ma non ha mai abbandonato completamente i suoi piani per una futura Super League.

“Anche se la Juventus rimane convinta della sicurezza del progetto sportivo, commerciale e legale, ritiene che al momento ci siano limitate opportunità per completare il progetto come originariamente previsto”, ha detto il club. La Juventus resta impegnata a perseguire la creazione di valore a lungo termine per l’azienda e per l’intera industria del calcio.

READ  Stuyvesant Town ha un proprio ristorante italiano

L’Atlético ha detto che la sua decisione è stata presa dopo la riunione del consiglio di mercoledì.

Il club spagnolo ha dichiarato di “aver deciso di informare la Premier League e il resto dei club ufficialmente stabiliti della sua decisione di non formalizzare la propria partecipazione al progetto”.

L’Atletico ha detto che le “condizioni” che gli hanno permesso di entrare nel nuovo campionato lunedì “non esistono più oggi”.

“Per il club, l’armonia è necessaria per tutti coloro che partecipano alla famiglia Al Ahmar e White, in particolare per i nostri fan”, si legge nel comunicato. “La prima squadra e il suo allenatore hanno espresso la loro soddisfazione per la decisione del club, e hanno capito che i vantaggi sportivi dovevano prevalere su qualsiasi altro criterio”.

I tifosi dell’Atletico avrebbero dovuto organizzare una protesta prima della gara di ritorno contro l’Huesca nel campionato spagnolo giovedì. Le massicce proteste della folla in Inghilterra hanno giocato un ruolo importante nella decisione dei club della Premier League di lasciare la nuova competizione.

“Sapevo che il club avrebbe preso la decisione giusta ed è quello che è successo”, ha detto l’allenatore dell’Atletico Diego Simeone. “Questo è un bene per tutti.”

L’Inter ha detto che il club è impegnato a fornire la migliore esperienza calcistica ai suoi tifosi perché “innovazione e inclusione fanno parte del nostro DNA sin dal nostro inizio”.

“Il nostro impegno verso tutte le parti interessate per migliorare l’industria del calcio non cambierà mai”, ha detto il club italiano. “L’Inter crede che il calcio, come ogni settore di attività, dovrebbe avere interesse a migliorare costantemente le sue competizioni per continuare ad emozionare il pubblico di tutte le età in tutto il mondo, nel quadro della sostenibilità finanziaria”.

READ  L'Associazione Italo-Libica per lo Sviluppo delle Imprese annuncia il Primo Forum Economico per la Libia, Tunisia 7-8 giugno 2021 |

La Super League doveva essere una competizione a 20 squadre con 15 membri fondatori che si assicuravano un posto ogni stagione e altre cinque squadre che ruotavano dentro e fuori. L’incapacità dei membri fondatori di retrocedere ha sollevato preoccupazioni sulle conseguenze per i club più piccoli nei campionati nazionali in tutto il continente.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Pt Agency News