Una piccola isola italiana è destinata a fare un grande boom con la rinascita del turismo in Europa

I residenti della piccola isola italiana di Ischia sperano che il tratto di acqua di mare di 19 miglia che li separa dalla terraferma aiuterà a salvare la loro economia da un’altra disastrosa stagione turistica di questa estate.

Stanno aspettando con impazienza una barca piena di vaccini e hanno promesso con decreto firmato alla fine della scorsa settimana che creerà l’immunità di gregge tra i 70.000 residenti dell’isola. Una volta che tutti hanno ottenuto l’inquadratura, possono dichiarare l’isola una zona priva di Covid, contribuendo a garantire un afflusso di ricchi visitatori da tutto il nord Europa e dagli Stati Uniti.

Il proprietario Giovan Giuseppe Matera, 58 anni, ha dichiarato: “Un inglese ha chiamato ieri per chiedere di organizzare un matrimonio nel nostro resort quest’estate, ma è sembrato molto difficile organizzare un matrimonio perché si supponeva che tanti ospiti sarebbero arrivati ​​da tutto il mondo”. Da Lido Ricciulillo Beach Resort & Restaurant, nel capoluogo dell’isola. “Ora che so che i vaccini stanno arrivando, penso che lo richiamerò”.

Le isole che possono facilmente isolarsi dalla diffusione del virus Covid-19 sono destinate a raccogliere i maggiori guadagni dal turismo europeo quest’estate, un altro esempio di come la pandemia sta colpendo l’economia globale, strappando nuovi vincitori e vinti. La Grecia, con la sua economia dipendente dal turismo, è molto più avanti del gioco, poiché ha già vaccinato la maggior parte della popolazione nelle centinaia di isole più piccole.

In Italia, dove la maggior parte delle entrate turistiche proviene solitamente dalla terraferma, chi non può fare affidamento su uno specchio d’acqua per proteggere le proprie attività dal virus non si arrende senza combattere.

READ  L'Italia accetta un piano di ripresa economica con i fondi dell'Unione Europea per combattere il COVID-19

L’impollinazione di massa delle dozzine di isole al largo della nazione è stata finora ritardata a causa delle proteste dei governatori provinciali, che sostengono che nessuno dovrebbe avere la priorità di trattamento. Gli isolani si oppongono alla misura come un passo necessario affinché l’Italia rimanga competitiva poiché i paesi competono per una quota minore di visitatori.

“Non dovrebbe essere una battaglia di chi vince e chi no”, ha detto Luca Dampra, presidente dell’Associazione Albergatori di Ischia e Procida. “Qui in Italia abbiamo già perso molto tempo – la Grecia ha iniziato a parlare delle isole senza Covid un mese fa”.

Si prevede che le entrate del turismo europeo di questa estate si riprenderanno una volta in un sistema Passaporti per polline Nel suo corso. I documenti forniranno la prova che i loro portatori hanno avuto un colpo di Covid-19 o erano recentemente tornati a un test negativo. I turisti americani che sono stati completamente vaccinati potranno anche visitare l’Unione Europea dopo il cambiamento di politica annunciato questa settimana.

L’isola greca di Skiathos spera che tutti i suoi 6.600 residenti vengano vaccinati entro l’inizio di maggio, in tempo per iniziare ad attirare visitatori all’inizio della stagione turistica. Si spera che i prossimi lavoratori stagionali saranno in fila una volta che la gente del posto sarà coperta, secondo il sindaco Theodoris Tzuma.

“Siamo in contatto diretto con le compagnie aeree e abbiamo riscontrato un interesse senza precedenti da parte dei tour operator”, ha affermato Tzuma.

C’è ancora molto che potrebbe andare storto, soprattutto perché le isole non saranno in grado di isolarsi completamente da estranei non vaccinati. L’epidemia su un’isola con pochi letti d’ospedale è molto più pericolosa che sulla terraferma con facile accesso alle principali città.

READ  Il Ministero del Petrolio chiede alla US Oil and Natural Gas Company di vendere i giacimenti petroliferi; Cella di fosse, altri servizi

Ischia, che può ospitare più di 300.000 turisti in alta stagione, ha solo 75 posti letto ospedalieri. I pazienti Covid hanno dovuto essere trasportati sulla terraferma durante il periodo peggiore dell’epidemia di virus dello scorso anno. Skiathos ha solo un centro sanitario e si affida a elicotteri dell’esercito per trasportare i pazienti in un ospedale sulla terraferma in caso di emergenza.

Michael Blandy, presidente del gruppo Blandy, che possiede partecipazioni in 15 hotel sull’isola portoghese di Madeira e altrove, ha avvertito che il sistema dei passaporti inizierà a funzionare correttamente solo nella seconda metà dell’anno una volta che la maggior parte degli europei sarà completamente vaccinata. A quel punto, i tour operator avranno già perso la maggior parte della stagione. finora Solo il 22% delle persone Nell’Unione Europea hanno subito almeno un’iniezione, anche se la velocità di vaccinazione è aumentata nelle ultime settimane.

Ischia, che il prof Il turismo in piena espansione Negli anni che precedono la pandemia dopo che è apparsa nei romanzi di Elena Ferrante a Napoli, si punta a vaccinare il 70% della popolazione entro la fine di maggio. Nelle prossime settimane anche le vicine isole di Capri e Procida saranno oggetto di un ampio programma di vaccinazioni. Il governatore della regione ha dichiarato lunedì in una conferenza stampa che i lavoratori del settore turistico sulla Costiera Amalfitana continentale non riceveranno un trattamento preferenziale fino a quando le isole non saranno completamente coperte.

“Nel turismo stagionale, ogni settimana conta”, ha detto Matera, titolare del Lido Reciolillo Beach Resort. “Prima possiamo iniziare a promuovere un caso senza Covid, meglio è.”

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Pt Agency News