Vaccinazione COVID-19: ecco cosa è sicuro dopo la seconda dose

Il governo ha recentemente annunciato che tutte le persone di età superiore ai 18 anni avranno diritto alla vaccinazione dal 1 ° maggio e il processo di registrazione inizierà il 28 aprile.

Tra le segnalazioni di alcune persone infettate dal virus anche dopo la vaccinazione, gli esperti medici hanno consigliato di continuare il follow-up Covid-19 Protocollo anche dopo un colpo.

Anche il Ministero della Salute ha emanato alcune linee guida per la vaccinazione contro il Coronavirus. Linee guida simili sono state sviluppate dall’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) e dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC). guarda:

Una persona con COVID-19 può essere vaccinata (confermata o sospetta)?

Il Ministero della Salute afferma sul suo sito web che queste persone potrebbero aumentare il rischio di diffondere il virus ad altri nel sito di vaccinazione. “Per questo motivo, le persone infette dovrebbero posticipare la vaccinazione di 14 giorni dopo la risoluzione dei sintomi”.

Se ho il virus COVID-19 e vengo trattato, devo essere vaccinato?

Si consiglia di completare il programma vaccinale COVID-19 indipendentemente dalla precedente storia di infezione da COVID-19. Ciò contribuirà a sviluppare una forte risposta immunitaria contro la malattia. Lo sviluppo dell’immunità o la durata della protezione dopo l’esposizione a COVID-19 non è stato determinato, quindi si raccomanda di ricevere il vaccino anche dopo l’infezione da COVID-19. Attendi 4-8 settimane dopo la guarigione dai sintomi COVID prima di ricevere il vaccino.

Quando sono “completamente vaccinato”?

Secondo i Centers for Disease Control and Prevention, uno può essere considerato “completamente immune” due settimane dopo la seconda dose del vaccino.

READ  Le doppie maschere possono prevenire la diffusione del coronavirus: medici

Devo indossare una maschera e prendere le opportune precauzioni per la malattia Covid-19 dopo la vaccinazione?

Il Ministero della Salute afferma: “È assolutamente essenziale che tutti coloro che hanno ricevuto il vaccino COVID-19 continuino a seguire il comportamento appropriato per COVID-19, vale a dire la maschera, Fai gaj ki doori (Riduzione dei contatti) E sterilizzare le mani per proteggere se stesse e coloro che le circondano dalla diffusione dell’infezione.

“Durante i primi quattordici giorni dopo aver ricevuto la vaccinazione, non si hanno livelli di protezione significativi, quindi aumenta gradualmente. Per un vaccino a dose singola, l’immunità si verifica generalmente due settimane dopo la vaccinazione. Per i vaccini a due dosi, entrambe le dosi sono necessarie per raggiungere il livello più alto possibile di immunità, afferma l’OMS.

Posso incontrare altre persone dopo la vaccinazione completa?

Il CDC afferma che una persona completamente vaccinata può:

* Visita all’interno di una casa o luogo privato senza maschera con altre persone completamente vaccinate, di qualsiasi età

* Visitare all’interno di una casa o luogo privato senza maschera con una famiglia di persone non vaccinate che non sono a rischio di malattie gravi

Tuttavia, le persone che sono completamente vaccinate non dovrebbero:

* Visita al chiuso, senza maschera, con un aumentato rischio di ammalarsi gravemente da COVID-19

* Partecipare a riunioni medie o grandi

Una persona che è completamente vaccinata dovrebbe fare attenzione ai sintomi del COVID-19, “specialmente se sei vicino a una persona malata. Se hai i sintomi del COVID-19, dovresti fare il test e stare a casa e lontano dagli altri”.

Devo prendere precauzioni sul posto di lavoro?

Il CDC raccomanda di continuare a prendere precauzioni di sicurezza sul posto di lavoro e di seguire le linee guida stabilite dall’organizzazione.

READ  Una prodezza di elicottero fa clic sulla prima foto aerea a colori di Marte: The Tribune India

Posso abbracciare i miei figli / nipoti?

Coloro che sono vaccinati possono abbracciare i loro figli o nipoti non vaccinati che vivono tutti nella stessa casa e non sono a rischio di sviluppare malattie gravi, ha detto Namandi Pompus, esperto di farmacologia e scienze molecolari, in un articolo su hopkinsmedicine.org.

Per quanto tempo sarò protetto dal virus dopo la vaccinazione?

Il ministero della Salute rileva che la longevità della risposta immunitaria “non è stata ancora determinata”. “Pertanto, si consiglia vivamente di continuare a utilizzare maschere, lavarsi le mani, allontanarsi fisicamente e altri comportamenti appropriati per COVID-19.”

La vaccinazione mi protegge da nuovi ceppi?

Secondo il Ministero della Salute, tutti i vaccini dovrebbero fornire “una qualche misura di protezione” anche contro il virus mutato. “Il corpo risponde alla vaccinazione producendo più di un tipo di anticorpo contro parti del virus inclusa la proteina spike … Sulla base dei dati disponibili, è improbabile che le mutazioni riportate rendano il vaccino inefficace”.

Mentre la ricerca continua sullo stesso argomento, l’Organizzazione mondiale della sanità consiglia alle persone di fare del loro meglio per fermare la diffusione del virus al fine di prevenire le mutazioni. “Questo significa stare ad almeno un metro di distanza dagli altri, coprirsi la tosse o starnutire nel gomito, lavarsi spesso le mani, indossare una maschera ed evitare stanze poco ventilate o aprire una finestra”.

Per ulteriori notizie sullo stile di vita, seguici su Twitter: Stile di vita | Il sito di social networking Facebook: Lo stile di vita di IE | Instagram: ie_lifestyle

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Pt Agency News